PRINCIPI DI KIRCHHOFF

Benvenuti in Elettronicaeasy

 

I primi capitoli sono intesi a fornire le conoscenze primarie sul disegno e sui simboli grafici. Nei capitoli successivi sono stati descritti i principali componenti utilizzati nelle apparecchiature elettroniche.

Per ogni componente vengono fornite la descrizione generale, le principali proprietà elettriche e meccaniche, il simbolo grafico e la lettera di identificazione, le denominazioni commerciali e le applicazioni tipiche.

 

 

 

 

ANALISI DELLE RETI ELETTRICHE IN REGIMENSTAZIONARIO

 

 

2.1 PRINCIPI DI KIRCHHOFF

 

 

Risolvere una rete significa determinare il valore della corrente che percorre ciascun ramo, note le caratteristiche di tutti i componenti.

Poichè le correnti incognite sono r, il problema può essere risolto ricorrendo ai due principi di Kirchhoff, che consentono di scrivere le r equazioni necessarie.

 

 

 

1° PRINCIPIO DI KIRCHHOFF

Il primo principio di Kirchhoff si applica ai nodi e dice :

 

In qualsiasi nodo di una rete elettrica lineare la somma algebrica delle intensità di corrente è nulla, cioè la somma delle correnti entranti è uguale alla somma delle correnti uscenti (fig. 2.3).

 

 

* Fig. 2.3

 

 

 

2° PRINCIPIO DI KIRCHHOFF

Il secondo principio di Kirchhoff si applica alle maglie e dice :

 

In una qualsiasi maglia di una rete elettrica lineare, la somma algebrica delle f.e.m. che s'incontrano percorrendo la maglia è uguale alla somma algebrica delle cadute di tensione relative a tutti i rami della maglia.

 

Per l'applicazione dei due principi di Kirchhoff è indispensabile stabilire convenzionalmente a priori il verso positivo delle correnti, tenendo presente che, se dalla risoluzione del sistema una di esse dovesse risultare negativa, allora il verso prefissato è contrario a quello effettivo. Prima di scrivere l'equazione di ciascuna maglia, occore fissare un verso di percorrenza della maglia stessa, quindi si considerano positive le correnti che vanno nel verso prefissato e le f.e.m. che, qualora agissero da sole, darebbero luogo a correnti circolanti nel suddetto verso.